Profilo storico

La nostra storia

TRAFILERIA LARIANA Drawing Steels dai primi passi a oggi.
Sintesi del percorso di crescita della nostra azienda, già proiettata verso le sfide di domani.

1969
Anno

FONDAZIONE

La Trafileria Lariana nasce nel 1969 come piccola impresa artigiana in un territorio, il lecchese, di antica e forte tradizione siderurgica, ponendosi rapidamente in evidenza per l’elevata qualità dei prodotti e per la capacità di realizzare trafilati speciali.
1976
Anno

DA IMPRESA ARTIGIANA A INDUSTRIA

Nel 1976 apre il nuovo stabilimento di Garbagnate Monastero che assume la configurazione di impianto industriale, progressivamente ampliato fino a raggiungere un’area di 10.000 mq. Tutte le fasi delle lavorazioni vengono interamente eseguite al suo interno.
2000
Anno

SALTO IN AVANTI

Nel 2000 si realizza a Sirone un nuovo insediamento produttivo comprendente gli impianti di ricottura per il trattamento termico di vergella e trafilati in rotoli ed una nuova area coperta per lo stoccaggio dei semilavorati.

2007
Anno

NUOVE RADICI

Nel 2007 la società trasferisce interamente gli impianti di Garbagnate Monastero a Barzago, in un nuovo sito industriale, dotandosi di impianti completamente rinnovati e all’avanguardia.

2011
Anno

ALLA LUCE DEL SOLE

In linea con i valori aziendali di rispetto per l’ambiente e la collettività, nel 2011 abbiamo deciso di installare un impianto fotovoltaico, grazie al quale possiamo vantare un importante passo avanti nell’autonomia energetica ed al contempo rispettare sempre più l’ambiente, riducendo al massimo le risorse naturali impiegate.
2018
Anno

UNA VISIONE GLOBALE

Oggi, su un’area di 20.000 mq, sorgono gli impianti produttivi, gli impianti tecnologici per il trattamento delle acque, i magazzini per il deposito merci e la palazzina degli uffici. Un apparato industriale di cui essere orgogliosi, costruito esclusivamente con mezzi propri nel corso della storia.

TRAFILERIA LARIANA Drawing Steels è, quindi, sempre più flessibile e vicina alle richieste di una clientela qualificata, giustamente esigente e già rivolta verso la tecnologia del futuro.